mail unicampaniaunicampania webcerca

    Antonino Salvatore RUBINO

    Insegnamento di CHIRURGIA CARDIACA

    Corso di laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) A.O. UNIVERSITARIA S.U.N.

    SSD: MED/23

    CFU: 1,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 15,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Elementi di anatomia, fisiologia, fisiopatologia, diagnosi e trattamento delle principali cardiopatia acquisite nell'adulto

    Testi di riferimento

    M. Cotrufo, M. De Feo, A. Della Corte, Appunti di chirurgia cardiaca, Ed. Paparo
    L. Chiariello, Trattato di chirurgia cardiaca, Ed. SEU
    Saranno fornite anche le slides delle lezioni

    Obiettivi formativi

    L’insegnamento si prefigge di fornire conoscenze di base sulle principali cardiopatie acquisite nell’età adulta. Pertanto, l’insegnamento è finalizzato ad un percorso formativo, al termine del quale lo studente potrà riconoscere segni e sintomi ed utilizzare le conoscenze acquisite per affiancare il medico durante il processo diagnostico e terapeutico.

    Prerequisiti

    Anatomia, Fisiologia, Fisiopatologia chirurgica, Patologia generale

    Metodologie didattiche

    L’insegnamento sarà articolato in una serie di lezioni frontali (1-2 ore), in misura variabile in base alla programmazione annuale.
    Saranno registrate le presenza mediante firma su un foglio precompilato, fornito agli studenti.

    Metodi di valutazione

    La modalità di verifica dell’apprendimento si svolgerà mediante prova orale, che si prefigge l’obiettivo di accertare la capacità di comprensione dell’argomento e di saper descrivere segni e sintomi, insieme alle principali possibilità terapeutiche nell’ambito della chirurgia cardiaca.
    Si svolgerà con un colloquio articolato in domande sugli argomenti svolti a lezione, atto ad accertare il livello di conoscenze raggiunto dallo studente.
    I requisiti minimi per il superamento della prova saranno la conoscenza dei fondamenti di anatomia cardiaca e l’inquadramento nosologico dell’argomento di esame.
    La capacità di sintesi, la qualità dell’organizzazione del discorso e dell’esposizione, l’uso di lessico specialistico, infine la capacità di collegamenti critici e di approfondimenti saranno i parametri di valutazione per il punteggio finale.
    La prova sarà valutata in trentesimi ed avrà un peso di 1/3 nel risultato finale.
    Il superamento dell’esame si otterrà con un voto minimo di 18, che scaturisce dalla media delle prove orali nelle altre materie del corso integrato.

    Altre informazioni

    Durante le lezioni verrano proiettate slides, contenenti le informazioni necessarie agli studenti per il raggiungimento degli obiettivi didattici.

    Programma del corso

    1) circolazione extracorporea
    2) rivascolarizzazione miocardica
    3) valvulopatia mitralica (stenosi/insufficienza)
    4) valvulopatia aortica (stenosi/insufficienza)
    5) valvulopatia tricuspidalica (stenosi/insufficienza)
    6) endocarditi
    7) aneurismi e dissezioni


    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    Fundamentals of anatomy, physiology, pathophysiology, diagnosis and treatment of the main acquired cardiac disease in the adults

    Textbook and course materials

    M. Cotrufo, M. De Feo, A. Della Corte, Appunti di chirurgia cardiaca, Ed. Paparo
    L. Chiariello, Trattato di chirurgia cardiaca, Ed. SEU
    Lectures’ slides will be provided to students

    Course objectives

    The course aims to provide basic knowledge on the main acquired cardiac disease in the adults. Therefore, at the end of the training, the student will be able to recognize signs and symptoms and use the acquired knowledge to work alongside the doctor during the diagnostic and therapeutic process.

    Prerequisites

    Anatomy, Physiology, Pathophysiology, Pathology

    Teaching methods

    The course will be divided into a series of lectures (1-2 hours), based on annual planning.
    Presences will be recorded by signing on a pre-filled sheet, provided to the students.

    Evaluation methods

    Assessing subject learning outcomes will take place through an oral test, aimed to ascertain the ability to understand the topic and to be able to describe signs and symptoms, along with the main therapeutic approaches in the field of cardiac surgery.
    It will take place with an articulated interview by questions on the topics covered in class, aimed at ascertaining the level of knowledge reached by the student.
    The minimum requirements for passing the test will be the knowledge of the fundamentals of cardiac anatomy and the nosological classification of the exam topic.
    The ability to synthesize, the quality of discourse organization and exposure, the use of specialized vocabulary, and finally the capacity for critical links and in-depth analysis will be the evaluation parameters for the final score.
    The test will be evaluated in thirtieths and will have a weight of 1/3 in the final result.
    Passing the exam will be obtained with a minimum grade of 18, which arises from the average of the oral tests in the other subjects of the integrated course.

    Other information

    During the lessons, slides will be projected containing the necessary information for the students to achieve the didactic objectives.

    Course Syllabus

    1) extracorporeal circulation
    2) myocardial revascularization
    3)mitral valve disease (stenosis/regurgitation)
    4) aortic valve disease (stenosis/regurgitation)
    5) tricuspid valve disease (stenosis/regurgitation)
    6) endocarditis
    7) aneurysms and dissections

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype